Cinema e solidarietà per Tolentino
Cena raccolta fondi

01/04/2017

Cinema e solidarietà per Tolentino

Cena raccolta fondi


Cinema e solidarietà si incontrano a Villa Ravenna con la cena di raccolta fondi a favore delle popolazioni del Comune marchigiano di Tolentino. L’eccezionale serata vedrà tra i protagonisti, insieme al sindaco di Tolentino, Giuseppe Pezzanesi, il cast del film “Non c’è Kampo”.

Promossa e organizzata da VillaRavennarelais in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Sannicola, la serata vedrà tra i protagonisti, insieme al sindaco di Tolentino, Giuseppe Pezzanesi, e al Sindaco di Sannicola, Cosimo Piccione, gli attori impegnati in queste settimane nel Salento per la lavorazione del film “Non c’è Kampo”, nuovo progetto cinematografico della De Angelis Group realizzato dalla Fabula Pictures, diretto dallo scrittore e regista Federico Moccia.

Una serata speciale anche nel dopo-cena quanto sarà battuto all’asta un raffinatissimo abito Blumarine, in organza di seta ricamato con paillettes e perline effetto sfumato, messo a disposizione dalla prestigiosa Maison.

 

Cinema e solidarietà per Tolentino

“Quando il Sindaco di Sannicola ci ha informati dell’intenzione di avviare un gemellaggio con il Comune di Tolentino”, dice Claudio De Prezzo, imprenditore tessile e presidente Villa Ravennarelais, tra le più belle architetture del Salento riaperta recentemente al pubblico in una nuova elegante veste per il segmento ospitalità ed eventi, “abbiamo subito pensato ad una cena di raccolta fondi, coinvolgendo nell’organizzazione i produttori Guido De Angelis, Marco De Angelis, Nicola De Angelis e l’intera troupe del film. Inutile sottolineare la disponibilità e l’entusiasmo con cui Guido De Angelis, il regista Federico Moccia e tutti gli attori hanno risposto. Il 1° aprile sarà un momento particolare che vivremo insieme a Vanessa Incontrada, Gian Marco Tognazzi, Claudia Potenza, Corrado Fortuna, Mirko Trovato, Beatrice Arnera, Federico Moccia, Guido De Angelis, Marco De Angelis, Nicola De Angelis, l’intera troupe, la pianista e compositrice Carolina Bubbico, che accompagnerà musicalmente l’evento e che ha aderito con immediata disponibilità. Reso ancora più particolare dalla presenza di Blumarine.

Per noi è l’inizio di una serie di attività che con il Comune metteremo in cantiere.

Ed è importante il sostegno immediato manifestato dall’Assessore regionale Loredana Capone, che il 1° aprile non farà mancare la sua presenza”.

L’intero ricavato (contributo minimo di adesione per la cena € 100) sarà devoluto all’acquisto di prodotti per la popolazione di Tolentino, su indicazione dello stesso Sindaco Giuseppe Pezzanesi.

Un giorno indimenticabile

a Villa Ravenna
Tra affreschi e marmi pregiati, scandita dal rosso e bianco degli arredi, affacciata sul parco della Villa, la sala-ricevimenti, arricchita da un elegante dehor, è l’ideale per un giorno indimenticabile. Il nostro team e i nostri chef sono a vostra disposizione per declinare particolarissime e creative soluzioni “taylor made”.

Camere gioiello e ampio dehor

per una vacanza indimenticabile
Sobrietà, eleganza e raffinatezza negli arredi illuminatti da luci di Murano e arricchiti dal ferro battuto dei letti. La vacanza-benessere a tutto tondo si conferma grazie alle amplissime sale da bagno dotate di ogni comfort tra cui comode vasche idromassaggio.

Villa Ravenna
Eventi

da aprile ad ottobre
Un calendario studiato nei minimi particolari, raffinato, intrigante, per offrire agli ospiti della Villa, a chi giunge in Salento, al territorio, appuntamenti dal taglio particolarissimo. Notti indimenticabili “via dalla pazza folla”.

Lo spazio segreto del benessere

la spa nelle grotte secentesche
Le secentesche grotte sotterranee sono state recuperate e trasformate in spa al modo degli antichi ninfei. Uno spazio segreto e quasi celato per un benessere in piena regola, dall’hammam alla sauna, dalla cromoterapia in doccia alle differenti tecniche di massaggio.